Chiesa di San Giovanni Evangelista - Ravenna


{joomad pos=left rssid=2} {joomad pos=top rssid=2} {joomad pos=right rssid=2}
Chiesa di San Giovanni Evangelista - RavennaLa chiesa di San Giovanni Evangelista a Ravenna, visibile in prossimità della stazione ferroviaria, venne costruita per volontà di Galla Placidia in seguito ad un voto fatto all’evangelista Giovanni  durante la traversata che da Costantinopoli la condusse a Ravenna nel 424: viste le pessime condizioni atmosferiche, la sovrana promise che, se avesse toccato terra, avrebbe costruito una chiesa dedicata a Giovanni nel luogo dello sbarco.

Nel Medioevo la chiesa divenne la sede di un gruppo di monaci benedettini che vi costruirono accanto un importante monastero. Nel ‘300 la chiesa e il monastero furono rinnovati seguendo il gusto gotico; di quell’intervento resta l’interessantissimo portale. La chiesa fu privata dei suoi mosaici nel 1747.

Durante la Seconda guerra mondiale la chiesa venne bombardata e in seguito ristrutturata.

{joomad pos=bottom rssid=2}

Lascia un commento