Un concerto per raccontare la Storia e accordare passato e presente
* * * - - (mymonetro: 3,33)
Consigliato: Sì
Regia di Radu Mihaileanu. Con Aleksei Guskov, Dmitri Nazarov, François Berléand, Miou-Miou, Valeri Barinov, Anna Kamenkova Pavlova, Lionel Abelanski, Alexander Komissarov, Valeriy Barinov, Vasile Albinet, Ramzy Bedia, Ovidiu Cuncea, Maria Dinulescu, Roger Dumas, Guillaume Gallienne, Aleksandr Komissarov, Ion Sapdaru, Valentin Teodosiu, Jacqueline Bisset, Laurent Bateau, Mélanie Laurent.
Genere Commedia – Francia, Italia, Romania, Belgio, 2009. Durata 120 minuti circa.

Un osannato direttore d’orchestra dell’orchestra Bolshoi di Mosca viene allontanato in epoca comunista per essersi rifiutato di licenziare i musicisti ebrei. Venticinque anni dopo l’uomo lavora ancora in teatro come custode e aiuta la moglie a movimentare finte manifestazioni d’orgoglio ex-comunista. Un giorno intercetta un invito per il teatro Chatelet di Parigi e decide di riscattarsi dalle umiliazioni con l’inganno, accettando l’ingaggio al posto dell’orchestra ufficiale. Riunisce così i vecchi compagni di concerto e qualche improbabile new entry. Commedia grottesca e liberatoria, tra vecchia Urss e Tchaikowski liberatorio, dall’autore di Train de Vie.

A Roma:
Cinema Farnese (16:10 – 18:20 – 20:30 – 22:40)
Cinema Madison (16:00 – 18:20 – 20:45)
Cinema Ciak (17:30 – 20:00 – 22:30)
Cinema Mignon (16:00 – 18:15 – 20:30 – 22:40)

Lascia un commento