{joomad pos=left rssid=2} {joomad pos=top rssid=2} {joomad pos=right rssid=2}
La Domus dei tappeti di pietra è un sito archeologico della città di Ravenna, collocato nei pressi della Chiesa di Sant’Eufemia.

Collocata circa tre metri sotto il livello stradale, presenta numerosi mosaici appartenenti ad un grande palazzo bizantino (V – VI secolo). Attualmente vi sono ben quattordici pavimentazioni musive decorate con elementi geometrici, vegetali e figurativi, per una superficie complessiva di 700 m².

Fra i maggiori si ricordano il cosiddetto Buon Pastore, differente dalla classica iconografia cristiana, e la Danza dei Geni delle stagioni, rarissimo caso di geni danzanti in cerchio.

Il monumento è stato inaugurato il 30 ottobre 2002 dall’allora Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, in occasione delle celebrazioni per i 1600 anni di Ravenna “Capitale dell’Impero Romano d’Occidente”. Ha ottenuto anche il Premio Bell’Italia nel 2004.

{joomad pos=bottom rssid=2}

Lascia un commento